Yoga

Essere e Vivere Yoga

Alla riscoperta del vero significato e della potenza trasformante della pratica yogica

In una società così improntata all’ottenimento del “tutto e subito” e del massimo risultato, affermare il proprio diritto ad “Essere” semplicemente ciò che siamo, sviluppando i propri doni e talenti al servizio nostro e degli altri, è un percorso non sempre semplice.


Come Donne siamo molto più connesse ai cicli della Natura e sappiamo bene che ci vogliono tempo, pazienza, tenacia e costanza per compiere un cammino di reale trasformazione.

Anche gli Uomini stanno attraversando un periodo storico di grande confusione e incertezze, sempre più sottoposti a stress, ansia da prestazione sia lavorativa che sessuale ed emozionale.

E così ci troviamo in “buona compagnia” nel delirio più totale dei sentimenti e della mente che corre e vaga come cavalli impazziti.

Nella Bhagavad Gita la mente viene descritta come un carro trainato da cavalli, le nostre emozioni e i nostri pensieri, e con alla guida il cocchiere, che siamo noi nell’aspetto della nostra Coscienza più intima e pura, quella che non sbaglierebbe mai se fosse ripulita dalla spazzatura emozionale, alimentare ed energetica e se fosse costantemente ben allenata. Invece nella maggior parte delle menti degli Umani assistiamo a “carri” trainati da cavalli impazziti e imbizzarriti. Menti in totale balia delle emozioni che scombussolano come terremoti, si accendono e spengono come fuochi che inceneriscono tutto all’istante, travolgono come fiumi in piena, sradicano e devastano come tornadi.

Ma per porre rimedio e prevenire tutto questo l’antica filosofia dello Yoga ci ha dato strumenti potentissimi che vanno appresi con pazienza e soprattutto vanno messi in pratica quotidianamente, anche nelle più piccole e apparentemente banali azioni.

Lo scopo supremo dello Yoga è l’Unione, ossia vivere nell’Armonia di Corpo-Mente-Spirito, producendo la minor sofferenza possibile a sè e agli altri.

Parliamo di “minor sofferenza possibile”, concetto ripreso anche dal Buddhismo, poichè è praticamente impossibile non arrecare danno a nulla, basti pensare che camminando si può calpestare accidentalmente qualche insetto e che dentro di noi avvengono naturalmente processi di eliminazione. E’ il ciclo naturale della vita quello di nascita e morte, di creazione e distruzione, seppur sia illusorio perchè tutto muta e nulla si distrugge.

Lo Yoga comprende 3 aspetti essenziali per una vita equilibrata, sana e felice e ogni aspetto è imprescindibile dagli altri per ottenere progressi spirituali e di benessere a tutto tondo.

  1. Alla base vi sono i Principi di comportamento
  2. Poi vi è la Meditazione
  3. E infine vi sono le Asana, posture funzionali al momento della meditazione che ci aiutano a rinforzare il Corpo e la Mente affinchè nel momento del restare apparentemente “immobili” si possa mantenere una corretta posizione

Quindi lo Yoga guida l’Umanità nel cammino verso l’Unione e l’Armonia in 8 passi:

  • Yama (comportamento verso gli altri)
  • Niyama (comportamento verso se stessi)
  • Asana (posizioni)
  • Pranayama (respirazione)
  • Pratyahara (ritiro dei sensi)
  • Dharana (concentrazione)
  • Dhyana (meditazione)
  • Samadhi (estasi, beatitudine)

Soffermiamoci ora in particolare su Yama e Niyama che costituiscono i principi universali a cui ci si dovrebbe attenere per vivere consapevolmente a vantaggio di sè e degli altri.

E’ per questo che ho creato lo YogArmony, uno stile di Yoga che va oltre gli stili, riunendo ciò che era stato frammentato a favore dell’Armonia di Corpo-Mente-Spirto e dell’Unione degli aspetti fisici, mentali, energetici e spirituali di questa eccezionale filosofia di vita che è lo Yoga.
Inizia anche tu questo viaggio alla riscoperta
della tua potenza e della tua armonia terrena!
SCOPRI YogArmony
e CONTATTAMI per intraprendere il cammino insieme!
Puoi scegliere tra le Yoga Class di gruppo via Zoom o il Percorso di Private Yoga a casa tua o via Zoom.