La Musica è il Tutto e il Tutto è una Danza Cosmica

Passeggio la sera per la piccola città in cui son cresciuta per 19 anni.
La Luna è metà e il caldo ha lasciato spazio al fresco. I pipistrelli volano e danno la caccia alle zanzare.
Incontro persone dal sapore antico, che sbucano fuori nella notte come personaggi di un film di Fellini, con i loro volti caratteristici. Persone di tempi ormai trascorsi, che ricordano le guerre, le fatiche, il tanto lavoro fatto. Parlano dei loro dolori, parlano delle loro piante e dei loro fiori, parlano dei loro nipotini ed ancora dei loro dolori… Eh sì, perché di dolori ne hanno tanti dopo una vita spesa a lavorare duramente per mantenere i figli. Le ascolto con sincero interesse perché so che a loro fa tanto piacere parlare con qualcuno che si interessi delle storie che raccontano. Sento in me una profonda tenerezza che si espande al genere umano intero. Del resto cerchiamo tutti un po’ di attenzione. Siamo tutti nella stessa barca e se, anziché farci la guerra, capissimo che remare insieme ci farebbe arrivare più sani e più lontani, sarebbe un mondo migliore per tutti.
Una donna e un uomo molto anziani son così felici di avermi rivista. Ed io felice di averli resi felici. Mi hanno vista crescere e muovere i miei primi passi anche nella danza. Mi chiedono se danzo ancora e sì, danzo anche più di prima! Questo uomo 92enne mi dice che a lui piaceva tanto la musica, ma che ora no, non ce la fa più a sentirla, è più forte di lui, non ce la fa. Gli altri attorno cercano di convincerlo che “dovrebbe” ascoltare la musica, che fa bene. Però io afferro il suo sentire e lo comprendo… Sì, la musica fa bene, ma quando sei molto anziano e ti fa male il cuore per qualche cosa non risolta allora la musica va a smuovere antichi dolori e riapre le ferite. Può farti venire la nostalgia della giovinezza che non torna più… Allora dico a questo uomo di non preoccuparsi perché la Musica è ovunque. E lui annuisce toccandosi il Cuore. La Musica è proprio lì… è qui dentro di noi, nel petto, nella carne, nelle ossa, nei ritmi del nostro corpo, nelle onde della nostra Anima. La Musica è il canto degli uccelli, il fruscio delle foglie, il moto del vento, l’acqua che scorre… La Musica è Tutto e il Tutto è una Danza Cosmica.

Caro Amico che stai leggendo, ti auguro di poter percepire ogni istante questo respiro musicale e danzare in unione con lui e con te stesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *