Danzare per Crescere in Armonia

Incontri di Danzaterapia & Movimento Creativo per bambini

Gruppi divisi per fasce di età dai 3 ai 5 anni, dai 6 ai 10 anni, dagli 11 ai 13 anni.
Gruppi misit e gruppi integrati con bambini differentemente abili o problematici e possibilità di incontri individuali.
La Danzamovimentoterapia (DMT) è una modalità specifica di trattamento di una pluralità di manifestazioni della patologia psichica, somatica e relazionale, ma anche una suggestiva possibilità di positiva ricerca del benessere e di evoluzione personale. Per capirci meglio non è solo una proposta per chi non sta bene, ma è un valido percorso che rinforza la globalità della persona, curandosi del benessere fisico, psichico, emotivo sia in relazione a sé che agli altri.

La Danzaterapia è la ricerca dell’autenticità del gesto e del movimento che nascono dalle nostre emozioni profonde e che prendono forma attraverso l’atto creativo. E’ una tipologia di attività che può essere svolta da chiunque voglia intraprendere un percorso di scoperta di se stesso, tramite il linguaggio del Corpo

Non vi è una tecnica da imparare, ma si lavora sulla libera espressione delle proprie emozioni profonde attraverso il movimento, rispondendo agli stimoli e consegne dati dalla Danzaterapeuta.

Durante il percorso propongo ai bambini diverse “esperienze” danzate, con approccio sempre giocoso, con l’utilizzo di differenti materiali e musiche di svariati generi ed etnie, per sensibilizzare i piccoli danzatori al rispetto del diverso ed alla curiosità nell’esplorazione e nella ricerca.


Giocare per imparare… Danzare per crescere.

Come diceva Shiller “L’uomo è pienamente tale solo quando gioca” ed io sono particolarmente convinta che, sia da piccoli che da grandi, sia molto più efficace l’apprendimento svolto in un clima di accoglienza e non giudizio, col sorriso nel cuore.

Il bambino gioca naturalmente per scoprire il mondo, per relazionarsi con lo spazio, gli oggetti, con gli altri e con il suo stesso corpo. L’attività del gioco è per il bambino, e anche per l’adulto, molto piacevole ed è proprio il piacere motorio, legato alla manipolazione ed all’esplorazione, che motiva la ricerca di adattamento all’ambiente e di relazione con gli altri esseri viventi.

Attraverso il gioco il bambino lancia segnali della propria presenza nello spazio e costituisce il ponte fra la propria realtà interiore ed il mondo.

Ai bambini propongo un percorso per la conoscenza del corpo e delle sue possibilità motorie ed espressive, grazie alla Danza, allo Yoga, alla Musica, all’Arte e alla Creatività.
Nel corso della lezione i bambini si avvicinano al movimento creativo in modo naturale, senza le forzature di una tecnica specifica, che, data l’età, sarebbe un confine troppo stretto: la danza viene presentata come una serie di possibilità di forme, direzioni, dinamiche, posizioni, tutte da esplorare attraverso il gioco.
Vengono presentati spunti per creare i propri movimenti ed ogni bambino è quindi l’artefice della propria personalissima espressione nella danza, venendo aiutati a sfogarsi fisicamente e a liberare le piccole e grandi tensioni emotive, canalizzandole attraverso il movimento.