Jivamukti Yoga e Sharon Gannon. Vivere lo Yoga Danzando e Amando tutti gli Esseri

Melissa e Sharon Gannon di Jivamukti Joga

L’Incontro gioioso con Sharon Gannon, yogini e danzatrice americana, ideatrice del metodo Jivamukti Yoga insieme a David Life

Incontrare sul Pianeta Terra Sharon Gannon è un grande onore.

Al suo arrivo tutto si fa più luminoso, lei è luminosa, risplende di una luce bianca e d’orata che si irradia tutto attorno. Saluta ciascuno di noi presenti con le mani giunte in Namastè e guardandoci negli occhi, uno ad uno. Nel suo sguardo profondo e nei suoi modi gentili c’è compassione per tutte gli esseri, amore, cura, gioia, delicatezza e anche molta forza e centratura.

L’esperienza Jivamukti ha inizio con il canto di alcuni Mantra per la purificazione dell’ambiente, mentre Sharon suona l’Harmonium, seguito dalla meditazione. Si passa quindi alle Asana per due ore di pratica intensa e pure divertente, condotta con molta cura e simpatia. Sharon, infatti, ben dosa insegnamenti di vita yogica a battute che alleggeriscono l’intensità della pratica.

Jivamukti è il metodo creato da Sharon Gannon e David Life nel 1885, che unisce il Bakti Yoga, lo Yoga della devozione, con il Mantra Yoga, lo Yoga delle Asana (le posizioni), lo studio delle scritture sacre induiste, lo stile di vita vegano nel rispetto di ogni essere vivente e nella gioia. Questo stile di Yoga è diventato famoso per essere stato scelto da numerose celebrità come Leny Kravits e Micheal Franti che con regolarità frequentano i corsi del centro di Union Square a New York.

La pratica viene svolta con gioia!

Certo, qualche dolorino è pur sempre normale, ma il dare un senso profondo di connessione con qualcosa di più alto che siamo e capire che ogni Asana ha una sua specifica funzione curatrice di Corpo-Mente-Spirito, rende più leggera anche la posizione più difficoltosa. La pratica Yoga, così come la pratica della Danza, fatte con Spirito ci rivelano quali resistenze stiamo ponendo alla nostra condizione naturale.

Sharon ci incita a credere in noi stessi e nelle nostre potenzialità e capacità. Ci incita a non darci per vinti e a provare, seppur non sia una competizione, ma un viaggio per guarire le nostre ferite fisiche e mentali ed arrivare così a trattare meglio noi stessi, gli altri e l’intero Pianeta.

Il termine Jivamukti è l’unione delle parole sanscrite Jivan e Mukta che significano “liberato in vita” e vuole andare al di là della semplice pratica fisica Vinyasa. Infatti Jivamukti Yoga pone al centro la compassione per tutti gli esseri viventi, proprio come nelle mie pratiche di YogArmony e Natural Dance. Per Jivamukti le Asana sono la connessione con la Terra e con tutto ciò che nasce da essa e la abita.

La Terra siamo noi tutti!

“Sono diventata vegana da ragazza, dopo aver visto il documentario The Animals’ Film. Mi colpì così tanto che decisi all’istante che non avrei più arrecato sofferenza a nessun essere vivente” racconta Sharon che è autrice di “Vivere lo Yoga” e del più recente “Ricette per la gioia” entrambi curati da Eifis Editore. Il primo libro prende spunto dalle regole yogiche date da Patanjali ed è un piccolo, ma prezioso, Vademecum per condurre una vita sana e piacevole, nel rispetto di se stessi e di ogni altro Essere Vivente. Il secondo è una raccolta di gustose ricette Vegan, colorate e divertenti, tutte da provare!

Chi già è Vegano ritroverà molti concetti che fa sempre bene ricordare e approfondire, ma soprattutto consiglio la lettura a chi non è Vegan o non lo è ancora… Il primo passo verso la consapevolezza e la più ampia comprensione dell’amore compassionevole vien yogando e vien danzando!

Possano tutti gli Esseri di tutti i Mondi essere Felici e Liberi!

LOKA SAMASTHA SUKHINO BHAVANTU

 

Melissa Mattiussi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *